Gli appalti sociali e le clausole sociali [13 novembre]

Obiettivi: 

Esaminare i nuovi obblighi per Enti Pubblici ed Imprese in materia di appalti sociali introdotti dal nuovo Codice dei contratti (Dlgs 50/2016) alla luce delle Linee Guida dell’ANAC e della più recente giurisprudenza.

 

Contenuti: 
  • Il documento di consultazione anac
  • La difficile soluzione della clausola sociale.
  • Il dettame normativo
  • La giurisprudenza
  • La posizione di Anac
  • Le clausole sociali negli affidamenti sopra soglia
  • Le clausole sociali diverse dal riassorbimento del personale
  • Conseguenze del mancato adempimento
  • Il rapporto con i contratti collettivi
  • La risoluzione del contratto in caso di non attuazione della clausola: conseguenze operative
  • Contrasto tra ANAC e giurisprudenza
  • Conseguenze sulle  disposizioni dell'art.142 e art 143 :
  • Il sottosoglia e il soprasoglia degli appalti sociali come modificato nel correttivo al codice.
  • Le norme dell'art 112: la riserva a favore di chi.
  •  L'apertura alla impresa e l'art 30 e 50.
  • Il ricorso al MEPA
  • Le procedure ordinarie
  • I requisiti di partecipazione: la localizzazione e l’esperienza pregressa: criticità della presenza della clausola sociale
  • limiti all'affidamenti all'uscente: la difficile rotazione
  • L'Avvalimento. Spunti critici
Docenti: 
Avv. Francesca Petullà – Avvocato amministrativista in Roma
Destinatari: 
Uffici provveditorato, economato, affari legali e contratti; Operatori economici interessati a partecipare alle gare d'appalto
Data: 
Martedì, 13. Novembre 2018
Orario: 
9.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00
Luogo: 
Promocamera, Via Predda Niedda, 18 – 07100 Sassari
Quota di partecipazione: 
€. 170,00 + IVA
Stato: 
Iscrizioni Aperte

Per richiedere informazioni: 079/2638824-818 -  [email protected] - Scarica la domanda di iscrizione