Notizie dall'Unione Europea

 

Aiuti di Stato: la Commissione adotta nuove norme che facilitano il sostegno pubblico alla ricerca, sviluppo e innovazione

La Commissione Europea ha adottato nuove norme per facilitare  la concessione di aiuti da parte degli Stati membri a sostegno delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione (R&S&I). Il nuovo quadro di aiuti stabilisce le condizioni in base alle quali gli Stati membri possono concedere aiuti di Stato alle imprese per realizzare attività di R&S&I. Inoltre, la portata delle misure che non devono più essere notificate alla Commissione per approvazione preventiva è stata ampliata con il nuovo regolamento generale di esenzione per categoria (GBER). Queste nuove regole aiuteranno gli Stati membri a raggiungere gli obiettivi della strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, mentre allo stesso tempo limiteranno le distorsioni nel mercato unico.

http://ec.europa.eu/competition/state_aid/modernisation/rdi_framework_en...

 

Vendite online ai consumatori: nuove norme

Le nuove disposizioni sono previste dal DL 21 febbraio 2014, n. 21 - recante Attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, che modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE e che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE .

La novità legislativa consiste nella modifica del Capo I del Titolo III del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 recante Codice del Consumo, relativo ai contratti a distanza, categoria nella quale rientrano le vendite online.

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/3/11/14G00033/sg

 

Appalti pubblici. Nuove Direttive UE
Sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 94 del 28 marzo 2014 le nuove direttive sugli appalti pubblici nei settori ordinari e speciali e nel settore delle concessioni. Si tratta di un pacchetto di norme che punta alla modernizzazione degli appalti pubblici in Europa. In due casi, le nuove norme sostituiscono disposizioni vigenti: la direttiva 2014/24/UE sugli appalti pubblici che abroga la direttiva 2004/18/CE e la direttiva 2014/25/UE sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali che abroga la direttiva 2004/17/CE.
Completamente innovativa è invece la direttiva 2014/23/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione.
L'iniziativa rientra nelle 12 azioni prioritarie per migliorare il funzionamento del mercato unico e rappresenta un importante passo in avanti nella riforma degli appalti pubblici nell'UE apportando benefici in diversi settori relativi alla fornitura di beni, opere e servizi.
Le direttive entrano in vigore il 17 aprile 2014.
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=OJ:JOL_2014_094_R...
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=OJ:JOL_2014_094_R...
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32014L0023&...
 

 

SOLVIT
E’ un servizio gratuito ideato per aiutare i cittadini e le imprese della UE a trovare soluzioni rapide ai problemi transfrontalieri (relativi a due Stati dell'Unione) che incontrano nel mercato interno.

SOLVIT è una rete online formata da centri nazionali presenti in tutti gli Stati dell'Unione e in Islanda, Liechtenstein e Norvegia, che cooperano per trovare una soluzione ai problemi dovuti all'erronea applicazione delle norme europee da parte delle amministrazioni nazionali.
I centri SOLVIT fanno parte dell'amministrazione nazionale e s'impegnano a fornire soluzioni concrete a problemi concreti entro dieci settimane da quando viene presentato il caso.
http://ec.europa.eu/solvit/what-is-solvit/index_it.htm

 

 

Tags: 

Per informazioni: 079/2638824-822 - [email protected] - Compila la Scheda quesito