Missioni economiche

Nell’ambito delle attività tese a favorire la promozione e lo sviluppo del sistema economico locale, uno dei principali e più importanti compiti del Sistema camerale locale è quello di programmare e suggerire le linee di una politica del territorio che sia capace di facilitare il difficile ingresso nei mercati più ampi ed altamente competitivi ad un sistema produttivo come quello sardo storicamente abituato ad agire in un ristretto ambito locale.

In particolare, la ricerca di nuovi mercati, tesa soprattutto a favorire i contatti ed i rapporti di affari tra imprenditori del Nord Sardegna e potenziali partner esteri, rappresenta uno dei punti fondamentali del programma di promozione economica messo a punto dal Sistema camerale della provincia di Sassari. In tale contesto, le scelte dei mercati verso i quali orientare le politiche di promozione a favore delle aziende del Nord Sardegna per l’anno 2014, sono state condotte secondo i seguenti criteri:

  • Segmentazione dei mercati internazionali ed individuazione dei Paesi target secondo il modello che vede il Mercato Unico europeo quale “portone” di accesso delle imprese verso i mercati internazionali al quale si vanno ad aggiungere le tre “finestre” di dialogo e cooperazione sopra individuate (mercato cinese, arabo e russo);
  • Servizi all’internazionalizzazione “Global service” (informazione, primo orientamento e formazione, assistenza tecnica, follow up).