Corso Business in Fiera

Percorso di formazione su "La pianificazione e il controllo della gestione d'impresa" [ottobre-dicembre 2014]

Nell'ambito delle attività necessarie alla buona conduzione aziendale, fondamentale importanza rivestono quelle relative alla pianificazione e al controllo dei costi di gestione, che consentono di monitorare lo stato di salute dell'azienda e la sua redditività in termini di risultati economici conseguiti.
La corretta impostazione di un sistema che raccoglie tutte le informazioni e i dati è necessario per analizzare l'impiego e l'efficienza delle risorse a disposizione, misurare le performance aziendali e orientare le scelte future.
Per supportare le imprese nella gestione di questi strumenti, Promocamera propone un percorso formativo, studiato secondo le più recenti tendenze del mondo aziendale, durante il quale verranno affrontate le tematiche della pianificazione, della gestione e del controllo di impresa un per rispondere alla richiesta di strumenti e conoscenze operative per condurre al meglio le operazioni di controllo finanziario e gestionale all'interno dell'azienda.
Il percorso è strutturato in 4 progetti formativi, della durata di 2 giornate ciascuno, per complessive 56 ore di formazione:
Come realizzare un business plan - Sassari, 16-17 ottobre
Come fare il controllo di gestione - Sassari, 20-21 novembre
Il controllo delle entrate e delle uscite - Sassari, 1-2 dicembre
Il controllo dei costi e della redditività - Sassari, 15-16 dicembre

Scarica il depliant del percorso di formazione
Scarica la domanda di partecipazione

International Forum Sardinia - Oman [Olbia, 12 giugno 2014]

Il Sistema Camerale della Sardegna, in collaborazione con la Oman Chamber of Commerce & Industry, l’Ambasciata del Sultanato dell’Oman in Italia e l’Ambasciata d’Italia a Muscat, ha organizzato il FORUM Internazionale dal titolo “Rafforzare la Cooperazione ed il Partenariato fra la Sardegna e il Sultanato dell’OMAN”. 

L’evento, si è svolto ad Olbia il 12 Giugno p.v., fa seguito alla Missione istituzionale e imprenditoriale svolta in Oman nello scorso mese di settembre, e si inquadra tra le azioni per lo sviluppo dei rapporti economici ed istituzionali con i Paesi del Golfo, portate avanti dalla Camera di Commercio Nord sardegna e dalla sua Azienda Speciale Promocamera.

Nel corso della mattinata (sessione plenaria) è stata presentata al pubblico la delegazione istituzionale ed imprenditoriale e le opportunità di cooperazione economica e commerciale con il Sultanato dell’Oman; nel pomeriggio (sessione tecnica) si sono svolti tre Workshop settoriali:
1) Edilizia/Industria/Energia; 2) Agroalimentare; 3) Turismo ed Economia del Mare.

Marchio di qualità per le imprese turistiche

Il Sistema Camerale sta realizzando in collaborazione con l'Isnart (Istituto Nazionale di Ricerche sul Turismo) di Roma, l’iniziativa denominata “Marchio Ospitalità Italiana”.

Il marchio di qualità "Ospitalità Italiana" ha valenza nazionale e costituisce, per le strutture aderenti, un'opportunità unica nel suo genere in termini di riconoscimento e sviluppo della qualità del servizio offerto e di promozione attraverso speciali canali dedicati.

La partecipazione al progetto, nel Nord Sardegna, è aperta ad alberghi (da 3 a 5 stelle) e ristoranti (escluse tavola calda e pizzerie) iscritti al Registro Imprese della Camera di Commercio di Sassari.

In caso di interesse a presentare la candidatura della propria struttura per l’anno 2014, inviare l'apposita scheda di adesione presente sul sito.

Corso "Il ricambio generazionale" [ottobre - novembre]

I potenziali successori in un’azienda di famiglia necessitano di conoscere a fondo il modello di business di chi li ha preceduti per capire se le scelte fatte in passato permetteranno all’impresa di mantenere un vantaggio competitivo anche per il futuro.

Essi devono capire il valore intrinseco dell’azienda di famiglia e cogliere appieno il privilegio di fare impresa. Al tempo stesso, devono capire l’evoluzione dell’ambiente e le necessità di cambiamento conseguenti per garantire continuità all’azienda.

Non solo. I successori devono anche imparare a conoscere se stessi in modo da valorizzare le proprie potenzialità e lavorare sui propri punti deboli.

Devono imparare a relazionarsi con efficacia con i familiari e con i collaboratori giovani e senior. Devono aprirsi alle relazioni con il mondo esterno.

Il nostro programma aiuta i partecipanti ad affrontare tutto questo.
Apri il depliant
Domanda di iscrizione

L’introduzione della Fattura Elettronica negli EE.PP e l’Armonizzazione dei sistemi contabili [21 ottobre)

La Finanziaria 2008 ha introdotto l’obbligo di fatturazione in forma elettronica nei confronti delle Amministrazioni dello Stato.

Dal 6 giugno 2014, Ministeri, Agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza non possono più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea. Per le altre PA la stessa disposizione si applica dal 31 marzo 2015.

Il corso si prefigge di fornire un quadro esaustivo del contesto normativo, oltre che delineare gli aspetti tecnici ed organizzativi che le  PA devono conoscere per giungere all'appuntamento con adeguatezza normativa.

La Finanziaria 2008 ha introdotto l’obbligo di fatturazione in forma elettronica nei confronti delle Amministrazioni dello Stato.

Dal 6 giugno 2014, Ministeri, Agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza non possono più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea. Per le altre PA la stessa disposizione si applica dal 31 marzo 2015.

Il corso si prefigge di fornire un quadro esaustivo del contesto normativo, oltre che delineare gli aspetti tecnici ed organizzativi che le  PA devono conoscere per giungere all'appuntamento con adeguatezza normativa.
DOMANDE ENTRO VENERDI' 10 OTTOBRE