Progetto FR.I.NET - Francia Italia Net

Nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Francia Marittimo nasce FR.I.NET, un progetto finalizzato alla creazione di reti di imprese transfrontaliere che coinvolge le Regioni LiguriaSardegnaToscana,  CorsicaPACA (Provenza, Alpi, Costa Azzurra); si propone di individuare aree dei territori coinvolti, in cui fare emergere reti transfrontaliere di impresa e agevolare il networking tra le aziende esistenti e la creazione di nuove imprese tecnologiche nell’ambito delle filiere economiche: nauticaturismonanotecnologieenergie verdi e blu e biotecnologie verdi e blu.

Scarica allegati:
energie rinnovabili

Progetto FR.I.NET - Workshop sulle energie rinnovabili [27 aprile]

Lunedi 27 aprile 2015, a partire dalle 9:30, si terrà nella Sala Convegni di Promocamera, il seminario "Audit energetici nelle imprese: da obbligo normativo a fattore di successo". L'incontro è organizzato dallo Sportello Energia di Sardegna Ricerche con la collaborazione di Promocamera.

La pianificazione e il controllo della gestione d'impresa [aprile-luglio]

Per supportare le imprese nella gestione degli strumenti della pianificazione, della gestione e del controllo di impresa, Promocamera propone un percorso formativo, studiato secondo le più recenti tendenze del mondo aziendale.
Il percorso è strutturato in 4 progetti formativi, della durata di 2 giornate ciascuno, per complessive 56 ore di formazione:

 

 

Come realizzare un business plan - Sassari, 8-9 aprile 
Come fare il controllo di gestione - Sassari, 5-6 maggio

Il controllo delle entrate e delle uscite - Sassari, 10-11 giugno

Il controllo dei costi e della redditività - Sassari, 8-9 luglio

Bando Voucher Reti di Impresa 2014

Con riferimento al bando "Voucher Reti di Impresa 2014" di seguito le comunicazioni relative alla procedura.

Il nuovo modello ISEE: un vantaggio per il cittadino, uno strumento di politica sociale per la pubblica amministrazione [5 maggio]

Fornire indicazioni operative per una corretta applicazione della nuova normativa individuando le criticità e le soluzioni organizzative più appropriate per evitare responsabilità da parte dei lavoratori pubblici interessati all’applicazione delle nuove disposizioni.

DOMANDE ENTRO LUNEDI' 27 APRILE

Gestione strategica del patrimonio pubblico. La stesura del primo stato patrimoniale: criteri di valutazione in contabilità armonizzata [12 maggio]

La nuova e più recente normativa stabilisce che l’articolo 3 del decreto legislativo n. 118 del 2011 prevede che, a decorrere dal 1° gennaio 2015, le amministrazioni pubbliche territoriali e i loro enti strumentali in contabilità finanziaria conformano la propria gestione a regole contabili uniformi definite sotto forma di principi contabili generali e di principi contabili applicati. - Decreto legislativo 10/8/2014 n. 126 (S.O. 28/8/2014 n. 199) -

I principi contabili applicati sono norme tecniche di dettaglio, di specificazione ed interpretazione delle norme contabili e dei principi generali, che svolgono una funzione di completamento del sistema generale e favoriscono comportamenti uniformi e corretti.
DOMANDE ENTRO LUNEDI' 4 MAGGIO

Change management [13-14 maggio]

Il corso si propone l'obiettivo di identificare le principali fasi del processo di cambiamento e far acquisire ai partecipanti metodi e strumenti per  attivare, veicolare il cambiamento e saper  gestire  il cambiamento nel proprio gruppo di lavoro.

DOMANDE ENTRO LUNEDI' 4 MAGGIO

Abilitazione e utilizzo del mercato elettronico della PA (ME.PA) [9 giugno]

La Spending Review con il D.L. 52/2012 e il D.L. 95/2012 ha esteso a tutte le Amministrazioni Pubbliche l’obbligo di utilizzo del MePA per per la stipula di contratti di valore fino a € 207.000. L’obbligo di utilizzo del MePA è attualmente vigente con riferimento alle categorie merceologiche: alimentari, carburanti, servizi di comunicazione, facchinaggio, pulizie, manutenzioni, informatica, telecomunicazioni, cancelleria, eventi, sanità, farmaceutici, arredi, veicoli, energie rinnovabili, materiale elettrico, forniture per ufficio e forniture/servizi per il verde pubblico. L’obbligo di legge per gli Enti Pubblici si traduce sostanzialmente in un obbligo di fatto per le Imprese le quali debbono abilitarsi sulla piattaforma Consip per non perdere il mercato pubblico. Finalità del corso è quindi quella di illustrare le caratteristiche, le modalità di utilizzo e le funzionalità del MePA a disposizione delle Imprese che intendono vendere beni/servizi in un mercato ad altissimo potenziale come quello della Pubblica Amministrazione.
DOMANDE ENTRO VENERDI' 29 MAGGIO